Regione del Kwilu

Repubblica Democratica del Congo

Nome ufficiale: 
République Démocratique du Congo
Superficie: 
2 345 410 Kmq
Abitanti: 
72.000.000
Capitale: 
Kinshasa (10.076.099 abitanti nel 2010)
Lingua: 
Francese (lingua ufficiale e nazionale), 242 stimate di cui 4 hanno lo status di lingue nazionali sin dai tempi dello Stato Libero (kikongo, lingala, tshiluba, swahili)
Orientamento dello stato: 
Repubblica semipresidenziale
Popoli: 
Maggioranza Bantu, suddivisi in circa 300 tribù: Teke, Twa, Hutu, Ngbandi, AnaMongo, Luba
Religione: 
Cristiani (cattolici 45%, protestanti 35%), animismo (20%)
CD
Villaggio
Manioca

La RDC è situata nel cuore dell'Africa. Indipendente dal 1960, da allora è teatro di scontri mirati a spartirne le immense ricchezze minerarie.

Negli ultimi anni il conflitto tra bande armate, milizie non governative, ex militari gruppi tribali ha assunto livelli di crudeltà tali che nemmeno le organizzazioni internazionali riescono a porvi freno, denominando il fenomeno “guerra mondiale africana”. I crimini efferati compiuti dai gruppi armati vengono puntualmente denunciati a gran voce dalle
Agenzie delle Nazioni Unite. Tra questi, particolarmente evidente è la pratica degli stupri usati come arma per cancellare le comunità. La crisi economica, esplosa negli anni novanta, in lenta retrocessione dal 2002, oggi è ancora un fattore limitante dei diritti connessi all'esistenza umana. L'elevato costo della vita e la disoccupazione impoveriscono le famiglie esponendole alla precarietà. 

Nelle aree urbane il fenomeno è amplificato dalla forte pressione demografica che da una parte è causa di promiscuità in ambito famigliare, dall'altra è causa dell'assenza di garanzie d'accesso ai servizi di base (es. acqua potabile, elettricità).

Progetti in Repubblica Democratica del Congo

Promozione di attività piscicole integrate presso le comunità rurali nel territorio di Masi-Manimba
Stato progetto: Concluso

Equiliberi onlus propone un progetto pilota di allevamento piscicolo integrato in un’area vittima di insicurezza alimentare, grazie al quale formare i pescatori alle migliori tecniche ittiche, al lavoro in sinergia e allo sfruttamento sostenibile delle risorse naturali.

Borse di studio per 24 donne sole capofamiglia della Repubblica Democratica del Congo
Stato progetto: In corso

Dal 2014 Equiliberi onlus sostiene il diritto e la volontà di studiare di 21 persone, pagando loro le rette universitarie, i testi scolastici ed i trasporti per recarsi all’università, affinché portino a termine il loro percorso formativo interrotto a causa della mancanza di...

Inclusione economica e sociale delle donne vulnerabili di Kinshasa attraverso la promozione di attività generatrici di reddito
Stato progetto: Concluso

Equiliberi onlus ha supportato un gruppo di ragazze-madri ed i loro figli nell'accesso alle cure mediche, all'istruzione e ad un fondo di microcredito per la creazione di piccole attività generatrici di reddito grazie al quale poter sostenere le proprie famiglie.

Gallerie su Repubblica Democratica del Congo

I lavori di allestimento degli stagni nell'ambito del progetto "Promozione di attività piscicole integrate presso le comunità rurali nel territorio di Masi-Manimba"

I  ringraziamenti dei beneficiari del progetto "Borse di studio per 24 donne sole capofamiglia della Repubblica Democratica del Congo".

Paesaggio 1

Volti e luoghi del progetto "Promozione di attività piscicole integrate presso le comunità rurali nel territorio di Masi-Manimba".

Beneficiarie 1

Volti e luoghi del progetto "Borse di studio per 24 donne sole capofamiglia della Repubblica Democratica del Congo".

Volti e abitazioni delle donne del progetto "Inclusione economica e sociale delle donne vulnerabili di Kinshasa attraverso la promozione di attività generatrici di reddito".