GOVERNANCE LOCALE PARTECIPATIVA A KINSHASA

Rafforzamento delle capacità degli attori delle Organizzazioni della Società Civile in 7 Comuni dI Kinshasa per una governance partecipativa.
Stato progetto: 
Concluso
Data inizio: 
Febbraio, 2013
Data fine: 
Gennaio, 2016
Avanzamento raccolta fondi: 

0 di 100 euro

Equiliberi onlus ha supportato un progetto di Persone Come Noi ONG realizzato nell’ambito del programma Attori Non Statali e Autorità Locali nello sviluppo, sostenuto dall’Unione Europea e volto a rafforzare le competenze in materia di governance locale delle Organizzazioni della Società Civile (OSC), affinché potessero dialogare con le Autorità Locali (AL) in vista di una gestione più responsabile e trasparente dell’azione pubblica.

Luogo d'intervento: 

Repubblica Democratica del Congo, Città di Kinshasa, Comuni di: Bandalungwa, Bumbu, Kalamu, Kasa-Vubu, Makala, Ngiri-Ngiri e Selembao.

Beneficiari: 

Circa 300 Organizzazioni della Società Civile e le popolazioni dell’area di intervento.

Obiettivo: 

Il progetto ha inteso contribuire alla promozione della partecipazione attiva, efficace e responsabile delle OSC della città di Kinshasa nella governance locale e nel processo di sviluppo effettivo e durevole dello loro Entità Territoriali Decentralizzate (ETD).

In particolare, le capacità organizzative, tecniche e di concertazione delle OSC del Distretto della Funa sono state rafforzate in vista del loro sostegno alle AL e della loro partecipazione allo sviluppo durevole dello loro ETD.

Risultati raggiunti: 

Il progetto ha permesso di:

  • Identificare e selezionare le OSC dei comuni target e accompagnarle in un percorso di auto-valutazione assistita per definire il livello qualitativo della loro organizzazione interna, del rispetto dei valori fondanti e della loro partecipazione alla governance locale.
  • Rafforzare le capacità degli attori attraverso formazioni mirate in materia di organizzazione interna, tecniche di advocacy e lobbying, governance partecipativa, sviluppo locale, lavoro in sinergia, elaborazione partecipativa e controllo all’attuazione del Bilancio Comunale, tecnologie digitali di comunicazione, condivisione delle conoscenze, raccolta e stoccaggio in sicurezza dei dati e Ciclo di Gestione del Progetto.
  • Sostenere l’istituzionalizzazione dei Quadri di Concertazione della Società Civile, cioè degli spazi di dialogo tra gli attori di uno stesso comune, e dotarli di uffici equipaggiati.
  • Sostenere l’adozione e la realizzazione del Bilancio Partecipativo nei Comuni.
Partner del progetto: 
Sostenitori del progetto: