Sviluppo sostenibile nelle scuole

Comunichiamo, riconosciamo e rispettiamo l'uguaglianza
Stato progetto: 
Concluso
Paese: 
Data inizio: 
Aprile, 2014
Data fine: 
Giugno, 2016
Allegati: 

Il progetto ha voluto diffondere la cultura della cooperazione internazionale quale strumento per la promozione di uno sviluppo sostenibile, al fine di portare i giovani a mettere in relazione la visione globale con quella locale e comprendere le connessioni esistenti tra le problematiche collettive e gli stili di vita individuali, così da stimolare l’autocostruzione di un pensiero critico che sia alla base di un sentimento di consapevolezza e responsabilità capace di guidare l’agire personale.

Contesto: 

La società contemporanea si contraddistingue per un processo di crescente globalizzazione in grado di ridisegnare la vita del singolo individuo, introducendo al livello delle diverse realtà locali una complessità che si manifesta attraverso la produzione di intricati network, autonomi e contemporaneamente connessi tra loro.
La realtà sociale è così poliedrica da rendere molto difficile coglierne le varie sfumature attraverso un semplice colpo d’occhio.
E', dunque, di fondamentale importanza imparare a mettere in relazione la visione globale con quella locale per far venire alla luce i rapporti esistenti fra i problemi della collettività e gli stili di vita individuali. Riconoscere i bisogni fondamentali che accomunano tutti gli esseri umani indipendentemente dalla realtà geografica, economica, sociale e politica (ARIA, ACQUA, CIBO, MOVIMENTO, RIPOSO, BUONUMORE), è il primo passo essenziale per riuscire ad andare oltre all'individualismo verso cui le persone sono spinte dalla “società dei consumi” e riscoprire l'opportunità di lavorare uniti per la difesa dei diritti comuni. 

Luogo d'intervento: 

Italia, Regione Piemonte e Valle d'Aosta.

Beneficiari: 

Studenti degli Istuti di Istruzione di ogni grado del Piemonte e della Valle d'Aosta 

Problematiche: 

Il mondo scolastico italiano si trova nelle condizioni di essere sempre più a corto di risorse (umane, temporali e finanziarie). Il corpo docenti si trova nelle condizioni di dover bilanciare in modo oculato le attività da offrire nel Piano dell'Offerta Formativa (POF), con il rischio di non poter garantire la presenza di attività extracurricolari, fonte di arricchimento culturale e di pensiero, e, quindi, di produrre un indebolimento degli strumenti conoscitivi utili ai giovani per inserirsi un contesto culturale, sociale ed economico estremamente versatile e soggetto a rapidi mutamenti. 

Obiettivo: 

Contribuire ad innovare e diffondere la cultura sulla cooperazione internazionale incoraggiando la comprensione delle diverse sfumature in cui si presenta la realtà, al fine di individuare la soluzione migliore alle problematiche sociali, nel rispetto di se stessi e degli altri.

Azioni: 
  • Presentazione della campagna agli Istituti di Istruzione, alle autorità locali e al pubblico interessato in occasione di eventi di sensibilizzazione.
  • Realizzazione di lezioni e laboratori presso gli Istituti interessati sui temi della cooperazione internazionale, dello sviluppo sostenibile, della responsabilità civili e dell’educazione ambientale.
Partner: 

Persone Come Noi ONG (PCN ONG)
Presentazione della campagna agli Istituti di Istruzione, alle autorità locali e al pubblico interessato in occasione di eventi di sensibilizzazione
Realizzazione di lezioni e laboratori presso gli Istituti interessati sui temi della cooperazione internazionale, dello sviluppo sostenibile, della responsabilità civili e dell’educazione ambientale.

Associazione Veterinaria di Cooperazione con i Paesi in Via di Sviluppo (AVEC-PVS)
L’Associazione nasce nel 1999 a Donnas (AO) e nel 2002 fonda la sede piemontese a Cavaglià (BI). Lavora nei Paesi in Via di Sviluppo (Madagascar, Etiopia, Congo, Tibet, Ecuador, Tanzania) dove realizza progetti di sviluppo rurale, in particolare in ambito veterinario. In Italia si occupa di sensibilizzazione e di divulgazione di tematiche sociali e professionali.

Associazione Culturale MOK 
MOK è un’Associazione culturale di artisti (tra cui il regista cesenatese Matteo Medri e l’attore comico Alessandro Politi) che si occupa della divulgazione e valorizzazione della cultura attraverso lo strumento della produzione degli spot pubblicitari inerenti i vari aspetti del tema sociale

Risultati raggiunti: 
  • Presentazione del progetto in occasione di Ambientiamoci, iniziativa dell'Istituto Agrario Baldessano-Roccati di Carmagnola dedicata all’Ambiente e all’Agricoltura e organizzata con il patrocinio del Comune di Carmagnola e l’Associazione ex Allievi.
  • Effettuati incontri con gli studenti delle scuole:
    • Istituto Baldessano-Roccati di Carmagnola
    • Institut Agricole Régional di Aosta
    • Istituto Comprensivo di Vistrorio
    • Scuola secondaria di primo grado G. Nicoli di Settimo Torinese
  • Effettuati incontri con i bambini dei Cestri Estivi della Città di Rivoli:
    • Istituto Salvo d’Acquisto
    •  Istituto Rodari
    • Istituto Makarenko
    • Istituto Andersen
    • Istituto Piaget
SCUOLE1
EVENTO LANCIO
CRE1
CRE2
SCUOLE2
EVENTO FINALE
SCUOLE3
Partner del progetto: 

Associazione veterinaria di cooperazione con i paesi in via di sviluppo (AVEC-PVS)

Persone Come Noi (PCN ONG)

Sostenitori del progetto: 

Otto per Mille Chiesa Valdese

News su Sviluppo sostenibile nelle scuole

Ringraziamo la cooperativa Versoprobo che ha ospitato l'evento conclusivo del progetto "Comunichiamo, riconosciamo e rispettiamo l'uguaglianza", realizzato da Equiliberi onlus in...

Conferenza lancio evento 3

L’Istituto d’Istruzione Superiore Statale Baldessano-Roccati, Sezione Agraria di Carmagnola (TO), con il patrocinio del Comune di Carmagnola, della  Città Metropolitana di Torino e della Regione Piemonte, ha organizzato venerdì 13 e sabato 14 maggio  presso la propria sede, in...

L’Istituto d’Istruzione Superiore Statale Baldessano Roccati, Sezione Agraria di Carmagnola (TO), con il patrocinio del Comune di Carmagnola e l’Associazione ex Allievi,  ha organizzato venerdì 8 e sabato 9 maggio  presso la propria sede, in via San Francesco di Sales...

Gallerie su Sviluppo sostenibile nelle scuole

Relatori

Evento conlusivo del progetto "Comunichiamo, riconosciamo e rispettiamo l'uguaglianza" presso il Centro di accoglienza di San Mauro gestito dalla Cooperativa Versoprobo di Vercelli (VC).

 

Laboratorio Equiliberi onlus 1

VII edizione di AmbienTiAmoCi all'IISS Baldessano Roccati - Sezione Agraria di Carmagnola (TO), evento dedicato all'ambiente e all'agricoltura.